Crea sito
Martedì, 25 Giugno 2013 17:58

IL GIUDIZIO In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

<<Se giudichi un altro,

per un qualsiasi motivo,

distorci le tue percezioni

di quella persona

ed esci dalla Cristica coscienza

 

Quella frequenza

implica del giudizio l’assenza

ed è così che, in essa,

potrai fare la giusta esperienza

 

(Brano associato: “Così” – Eros Ramazzotti)

 

CONSAPEVOLEZZA

LA COMPRENSIONE DELL’AMORE

(Il primo passo)

 

… Immagina d’essere all’angolo di una strada e di veder passare le persone di vederle in tutto il loro valore di Esseri Creati. È una cosa che puoi capire. C’è un creatore che ha fatto tutti e, di conseguenza, ognuno deve avere un qualche valore e tu ne sei testimone. Allora, vedi te stesso all’angolo della strada che guarda la gente che passa e riconosci che sono tutti Esseri Creati. È il passo numero uno nella consapevolezza. Lo devi fare oggi, mentre cammini, mentre sei seduto nel tuo ufficio o a casa quando accogli il tuo vicino. Saluti i tuoi vicini con la consapevolezza che ognuno è un Essere Creato e creato dal Creatore che rende Se Stesso manifesto attraverso la sua creazione? Lo fai con l’intenzione di osservare la tua reazione? “Cosa giudico? Perché giudico? Come mi sento ad accettare che tutto quello che ho di fronte a me è una creazione della frequenza superiore del Creatore manifestatasi nella forma? Questo è il primo passo.

Ora starai lì, in quell’angolo, e dichiarerai questa intenzione:

Io, ora, intendo elevare la mia frequenza fin lì, da cui posso beneficiare di una prospettiva più elevata di tutti gli uomini e di tutte le donne create ad immagine e somiglianza del loro Creatore. E io li vedo come esseri perfetti, manifestati in tutta perfezione dall’Amore del Creatore”.

E ora quello che devi fare è rimanere in quell’angolo e dichiarare l’intenzione per elevare la tua coscienza e la tua vibrazione a testimoniare il Cristo in tutti quelli che ti passano vicino, in quanto Sé come incarnazioni del Creatore. Comincerai così ad avere un’esperienza diversa. Comincerai a vedere i tuoi simili come creazioni perfette, perfette a prescindere da come si presenteranno nella forma, perché il corpo ed i costrutti della personalità sono dei falsi paragonati alla divina energia che hanno incarnato. E quando sei testimone della loro perfezione, stai andando oltre ogni giudizio e stai elevando la tua visione a livello Cristico.

“Ora dichiaro questa intenzione. Vedo tutto ad immagine e somiglianza di Dio. Vedo il Cristo in ogni mio simile. Sono testimone della divina perfezione creata in ogni uomo ed in ogni donna che incontro.”

Quando arrivi a questo livello d’identificazione, stai vibrando ad una frequenza elevata. E quando vibri a questa frequenza, ti allinei alla coscienza Cristica.>> …

 

Estratto da: “IO Sono il Verbo” di Paul Selig. © 2013 Edizioni stazione Celeste (pag. 93-94)

Letto 1540 volte Ultima modifica il Martedì, 16 Luglio 2013 10:52
Altro in questa categoria: « IL GRANDE UNO IL PECCATO »
Devi effettuare il login per inviare commenti